Manutenzione impianti di evacuazione vocale

La norma UNI 9795 consente l’utilizzo di componenti di sistemi vocale di allarme ed evacuazione compatti e complessi, per la segnalazione di un pericolo in caso di rivelazione di un incendio. Le componenti possono essere utilizzate sia ad integrazione dei dispositivi di tipo sonoro e sia singolarmente, facendo attenzione che il sistema di allarme sonoro non renda intellegibile il messaggio vocale

Che cos’è un sistema di evacuazione vocale?

Il sistema di evacuazione vocale, spesso collegato a un impianto di rivelazione incendio, fa uso dei dispositivi altoparlanti per trasmettere annunci sonori al fine di trasmettere informazioni vocali per la protezione delle persone in una o più aree specifiche di un edificio in caso di pericolo, consentendo in questo modo una tempestiva e ordinata evacuazione degli occupanti.

I sistemi di evacuazione vocale devono utilizzare componenti conformi alle norme di riferimento UNI EN 54 che forniscono informazioni su come devono essere realizzati i sistemi di rivelazione e di segnalazione d’incendio per poter essere omologati:
  • UNI EN 54-4 - (Apparati di Alimentazione): la norma europea specifica i requisiti, i metodi di prova ed i criteri prestazionali dell’apparecchiatura di alimentazione dei sistemi di rivelazione e di segnalazione d’incendio installati negli edifici.
  • UNI EN 54-16 - (Apparecchiatura di controllo e segnalazione per i sistemi di allarme vocale): la norma specifica i requisiti, i metodi di prova ed i criteri di prestazione dell’apparecchiatura di controllo e segnalazione per i sistemi di allarme vocale usati nei sistemi di segnalazione d’incendio, installati all’interno degli edifici, in cui il segnale di allarme è nella forma di tono(i) o messaggio vocale(i), o entrambi. La UNI EN 54-16 fornisce inoltre le indicazioni per la valutazione di conformità dei componenti, ed i requisiti, i metodi di prova e i criteri prestazionali dell’apparecchiatura di alimentazione.
  • UNI EN 54-24 - (Componenti dei sistemi di allarme vocale – Altoparlanti – Voice Alarm – Loudspeakers): la norma indica i requisiti , i metodi di prova e i criteri di presentazione di dispositivi sonori di allarme incendio in installazioni fisse, destinati a emettere un segnale sonoro di allarme incendio. I dispositivi di allarme sono trattati dalla UNI EN 54-3.

Operazioni di manutenzione

Il processo di manutenzione di un sistema di allarme vocale per scopi di emergenza deve essere eseguita con cadenza semestrale da personale qualificato e esperto appartenente a un’Azienda Specializzata che garantisca competenza e qualificazione, che provvede all’elaborazione di un piano di manutenzione.

Durante l’ispezione devono essere verificate il corretto funzionamente e le condizioni di servizio del sistema rispetto all’ambiente di installazione, la presenza delle istruzioni di funzionamento, la protezione da accesso non autorizzato, in particolare devono essere effettuati almeno i seguenti controlli e prove:

Sorveglianza

  • Esame visivo dei rivelatori controllando lo stato del LED di malfunzionamento;
  • Esame visivo dei dispositivi di allarme ottico-acustico;
  • Esame visivo della centrale di controllo per verificare la correttezza di funzionamento dei componenti collegati;
  • Esame visivo dei punti di segnalazione manuale per verificare che siano integri e ben visibili;
  • Ispezione del locale nel quale è contenuta la centrale di controllo per verificare che sia sgombro da materiali e che funzioni l'illuminazione di sicurezza;
  • Controllo dello stato di carica delle eventuali batterie;
  • Verifica che i rivelatori distino almeno 50 cm dai materiali presenti nell'area sorvegliata; qualora fosse stata alterata;
  • Ripristinare i mezzi di estinzione utilizzati;

Prove di funzionamento

  • Esame generale di tutto l'impianto per verificare la rispondenza al progetto e la compatibilità dei rivelatori per la zona sorvegliata;
  • Efficienza dell'alimentazione principale e di quella di riserva;
  • Prove di funzionamento dei pulsanti manuali;
  • Prove di funzionamento dei rivelatori di incendio;
  • Prove di funzionamento dei dispositivi di allarme ottico-acustico;
  • Prove di funzionamento dei sistemi automatici antincendio (impianto di spegnimento incendio, fermi elettromagnetici delle porte e delle serrande tagliafuoco, sistemi di estrazione del fumo e del calore, disattivazione degli impianti tecnici, etc.);
  • Simulazione di guasti e di fuori servizio;
  • Pulizia (se prevista) dei rivelatori in base alle istruzioni del costruttore.
Ogni 12 mesi è necessario inoltre controllare che siano soddisfatti i requisiti di intelligibilità del parlato e ogni due anni, anche in assenza di alimentazione primaria, è necessario sostituire le batterie del sistema di evacuazione vocale
Come possiamo aiutarti?
INVIACI UNA RICHIESTA ORA: NUMERO VERDE
800 911 363
info@sicurnetliguria.it
Ricevi subito
informazioni!

CONTATTACI PER QUALSIASI RICHIESTA:
preventivi personalizzati, offerte limitate o
semplici chiarimenti.

Verrai ricontattato al più presto!
IN EVIDENZA

Certificazione ICIM

Il nostro lavoro e le nostre procedure sono sottoposte a regolari controlli effettuati da ente terzo che ne attesta il rispetto dei livelli di qualità, delle leggi, dell’efficienza e della correttezza in ogni settore di intervento.
SCOPRI DI PIÙ

IN EVIDENZA

Linea Design

Vorresti presidi antincendio all’altezza dei tuoi gusti e adatti agli interni della tua azienda? La linea Luxury di Sicurnet Liguria offre estintori, piantane e cartelli segnaletici 100% made in Italy e in materiali di pregio, esplorando nuovi orizzonti del design e garantendo l'eccellenza nella sicurezza.
SCOPRI DI PIÙ

IN EVIDENZA

Servizio manifestazioni

Noi di SicurNet Liguria abbiamo maturato in questi anni una notevole esperienza nel campo della sicurezza e per questa ragione mettiamo a disposizione una completa gamma di servizi.
SCOPRI DI PIÙ
IN EVIDENZA

Assistenza Notifier

SicurNet Liguria è Centro Autorizzato Assistenza Tecnica (C.A.A.T.) NOTIFIER!
SCOPRI DI PIÙ
Scarica la guida gratis! In omaggio per te le linee guida per la corretta manutenzione di estintori, porte tagliafuoco e uscite di emergenza.

Partner SicurNet

Via Greto di Cornigliano, 6 R/E
16152 Genova (Ge)
Tel. +39 0106420120 / +39 010267991
Via al Molo Giano
Area Riparazioni Navali -
Porto di Genova
16128 - Genova(GE)
Tel. +39 010/267991
P.Iva 01426730998 Privacy Policy
Credits TITANKA! Spa © 2017