Manutenzione idranti e naspi

La norma di riferimento per la manutenzione antincendio degli idranti è attualmente la UNI EN 671/3 in cui sono riportate le indicazioni relative alla periodicità degli interventi e alle modalità d’esecuzione.

Operazioni di manutenzione

Le operazioni sono:
  • Sorveglianza (4): consiste in una verifica periodica atta a  principalmente che gli idranti/naspi siano presenti, non mostrino segni di manomissione e siano facilmente accessibili. Occorre inoltre verificare la presenza di tutti i componenti dei presidi e di tutti gli accessori all’interno delle cassette antincendio di corredo degli idranti.
  • Controllo (6): consiste in una verifica atta a valutare che le istruzioni d’uso siano chiare e leggibili, la localizzazione sia chiaramente segnalata, i ganci per il fissaggio siano adatti allo scopo fissi e saldi, non vi siano segni di danneggiamento nella cassetta e che i portelli della stessa si aprano agevolmente. È necessario accertare, inoltre, il funzionamento degli attacchi per autopompa controllando che le valvole d’intercettazione e di mandata siano di facile manovrabilità e si deve lasciare la valvola d’intercettazione in posizione aperta con il ripristino di eventuali sigilli. Per gli idranti soprassuolo e sottosuolo occorre verificare che le valvole siano di facile manovrabilità e che i tappi di chiusura siano facilmente apribili. Infine, si verifica che il contenuto delle cassette a corredo di idranti sia completo di tutti i componenti necessari al corretto utilizzo dello stesso. Le operazioni di controllo hanno cadenza semestrale.
  • Manutenzione (6.1): consiste in un intervento annuale durante il quale, oltre alle operazioni previste per il controllo, si accerta l’integrità della manichetta in tutta la sua lunghezza tramite prova a pressione di rete, per rilevare eventuali screpolature, deformazioni, logoramenti o danneggiamenti. Qualora si riscontri qualsiasi difetto, la tubatura deve essere sostituita o collaudata alla massima pressione d’esercizio. Si verifica inoltre che le bobine ruotino agevolmente in entrambe le direzioni e che il supporto dei naspi orientabili possa piroettare agevolmente fino a 180°. Il naspo antincendio e l’idrante a muro devono essere lasciati pronti per un uso immediato: nel caso siano necessari ulteriori lavori di manutenzione occorre informarne l’utilizzatore e collocare sull’apparecchiatura l’etichetta “FUORI SERVIZIO”.
  • Manutenzione di tutte le manichette flessibili (6.2): consiste nel collaudo quinquennale di tutte le manichette alla massima pressione d’esercizio (12 bar). Altre verifiche sono previste per impianti provvisti di pompe di pressurizzazione, compressori e riserve idriche.

Azienda e personale specializzato

Le norme UNI 10779 e UNI EN671/3 specificano inoltre quali siano le figure coinvolte nella manutenzione mettendo in rilevanza come controllo periodico, controllo e manutenzione annuale, manutenzione ordinaria e straordinaria, debbano essere necessariamente eseguite da un’azienda specializzata e da personale tecnico competente.

Vuoi essere sempre sicuro del funzionamento e dell’efficienza dei tuoi presidi antincendio? Affida a noi di SicurNet Liguria la loro manutenzione e il nostro team tecnico specializzato ti assicurerà la realizzazione di un’opera efficiente e garantita da certificazione di qualità !
CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI
Sei interessato all’installazione di reti idranti ? Visita le sezioni dedicate!
Come possiamo aiutarti?
INVIACI UNA RICHIESTA ORA: NUMERO VERDE
800 911 363
info@sicurnetliguria.it
Ricevi subito
informazioni!

CONTATTACI PER QUALSIASI RICHIESTA:
preventivi personalizzati, offerte limitate o
semplici chiarimenti.

Verrai ricontattato al più presto!
IN EVIDENZA

Certificazione ICIM

Il nostro lavoro e le nostre procedure sono sottoposte a regolari controlli effettuati da ente terzo che ne attesta il rispetto dei livelli di qualità, delle leggi, dell’efficienza e della correttezza in ogni settore di intervento.
SCOPRI DI PIÙ

IN EVIDENZA

Linea Design

Vorresti presidi antincendio all’altezza dei tuoi gusti e adatti agli interni della tua azienda? La linea Luxury di Sicurnet Liguria offre estintori, piantane e cartelli segnaletici 100% made in Italy e in materiali di pregio, esplorando nuovi orizzonti del design e garantendo l'eccellenza nella sicurezza.
SCOPRI DI PIÙ

IN EVIDENZA

Servizio manifestazioni

Noi di SicurNet Liguria abbiamo maturato in questi anni una notevole esperienza nel campo della sicurezza e per questa ragione mettiamo a disposizione una completa gamma di servizi.
SCOPRI DI PIÙ
IN EVIDENZA

Assistenza Notifier

SicurNet Liguria è Centro Autorizzato Assistenza Tecnica (C.A.A.T.) NOTIFIER!
SCOPRI DI PIÙ
Scarica la guida gratis! In omaggio per te le linee guida per la corretta manutenzione di estintori, porte tagliafuoco e uscite di emergenza.

Partner SicurNet

Via Greto di Cornigliano, 6 R/E
16152 Genova (Ge)
Tel. +39 0106420120 / +39 010267991
Via al Molo Giano
Area Riparazioni Navali -
Porto di Genova
16128 - Genova(GE)
Tel. +39 010/267991
P.Iva 01426730998 Privacy Policy
Credits TITANKA! Spa © 2017