Manutenzione Certificata

MANUTENZIONE CERTIFICATA DA ENTE TERZO: LA RISPOSTA DI SICURNET LIGURIA ALLE TRUFFE NEL SETTORE ANTINCENDIO

In Italia solo una piccola minoranza delle aziende che si occupano di sicurezza effettua la manutenzione dei presidi antincendio (come estintori, porte tagliafuoco, idranti e naspi) correttamente.

Molti lavorano infatti senza seguire procedure certificate, in modo poco trasparente o addirittura truffaldino, ad esempio non sostituendo gli estinguenti. Per i Clienti come te queste prassi deplorevoli, difficili da smascherare, si traducono in numerosi problemi di inefficienza dei presidi e rischi di possibili conseguenze penali.

Nel 2012 per far fronte al fenomeno, il network Sicurnet – di cui è membro SicurNet Liguria – aderisce al protocollo di ICIM sviluppato con l’Associazione Confindustriale di Categoria per la verifica della corretta manutenzione.

Sicurnet si fa così promotrice del progetto Manutenzione Certificata da Ente Terzo, nato per distinguere chi opera correttamente sul mercato, certificando acquisti, smaltimenti degli estinguenti, inquadramento e formazione del personale tecnico oltre a tutte le attrezzature per la manutenzione.

La certificazione del servizio di manutenzione di qualità nel settore antincendio è uno schema messo a punto da ICIM per verificare che la manutenzione dei presidi antincendio venga eseguita secondo criteri “di qualità” definiti.

Lo schema volontario ICIM certifica l’affidabilità delle aziende di manutenzione di estintori, idranti, porte tagliafuoco e si avvale di uno strumento immediato, che non può essere contraffatto: un QR Code identificativo della Certificazione.

estintore-cartelino-manutenzione-certificata-qr-code

QRTIFY™ – Il primo QR code “certificato”

La falsificazione di documenti e certificati che si accompagnano a prodotti, materiali e impianti così come quella degli stessi prodotti e impianti antincendio sono fenomeni diffusi che creano distorsioni concorrenziali sul mercato e situazioni di potenziale grave pericolo.

Per ovviare a tali problemi, ICIM ha sviluppato QRTIFY™, una soluzione che consente di validare, attraverso una modalità di facile utilizzo e applicazione, la veridicità di prodotti e impianti, nonché di certificati e documenti che attestano le caratteristiche dei prodotti cui si accompagnano.

cartellino-manutenzione-presidi-antincendio-icimQRTIFY™ integra le potenzialità offerte dai QR code – tecnologia consolidata e largamente diffusa come strumento di comunicazione – con metodologie di crittografia abbinate a un sistema interattivo e dinamico.

L’azienda, come SicurNet Liguria, che utilizza la soluzione QRTIFY™ provvede a fornire tutta la documentazione (relativa a materiali, prodotti e impianti) che viene associata a un QR Code univoco. Tutte le informazioni, una volta digitalizzate, risiedono su un server in cloud e sono disponibili a tutti. Tramite un’app dedicata, anche tu puoi accertare la corrispondenza tra le informazioni contenute nel codice e quanto dichiarato ad esempio su un estintore.

Una serie di sistemi di sicurezza consentono la verifica dell’autenticità di documenti, certificati, prodotti e impianti, garantendo la massima protezione grazie a sistemi di encryption basati su algoritmi di cifratura.

ICIM, in quanto Ente terzo, tramite la soluzione QRTIFY™, verifica:

  • la sicurezza dell’intero processo (affidabilità del sistema, riservatezza e gestione dei dati);
  • la corrispondenza delle informazioni contenute nel QRTIFY™ a quanto effettivamente comunicato e dichiarato sul prodotto/documento/impianto.

Come scaricare l’app QRTIFY™

La procedura da seguire per scaricare l’APP è semplice:

  1. Aprire “Play Store” di Google, “Apple Store” o “Windows Store”
  2. Cercare “ICIM” o “QRTIFY”
  3. Cliccare sull’app QRTIFY™ e premere su installa.

Leggere il QRTIFY™

  1. Avviare l’applicazione
  2. Cliccare sul pulsante giallo in basso a sinistra per iniziare la scansione
  3. Procedere alla scansione del QR Code
  4. A scansione avvenuta, verrà visualizzata una schermata con i dati dell’azienda certificata (SicurNet Liguria), il suo numero di certificato ICIM, la sua validità e altre informazioni come il sito web, la sede legale e i contatti.

Il QR Code, criptato e univoco, conferma la veridicità delle verifiche condotte da ICIM e attestate dal marchio di certificazione riportato sul cartellino di manutenzione. Tale codice certifica due valori per l’azienda: la trasparenza, perché sul cartellino di manutenzione sono riportati i dati sensibili della sua certificazione, e l’affidabilità, perché il Cliente può facilmente verificare se il cartellino di manutenzione è attivo e originale attraverso una semplice scansione.

La Certificazione secondo lo schema ICIM

La certificazione, che si affianca ai controlli previsti dagli Organi di Stato preposti alle verifiche del rispetto delle leggi, attesta l’efficienza e la correttezza degli operatori. Le verifiche sono condotte presso le aziende di manutenzione e riguardano:

  • le attrezzature per l’erogazione del servizio
  • i documenti e l’adeguatezza delle procedure operative
  • le registrazioni e la tracciabilità degli interventi
  • la gestione dei ricambi
  • lo smaltimento dei rifiuti generati dai servizi di manutenzione
  • il bilancio tra materiali utilizzati e smaltiti
  • gli eventuali reclami dei clienti, un indice di controllo non trascurabile della qualità degli interventi.

Il nostro certificato emesso da ICIM

Le nostre figure professionali certificate

MANUTENTORE RETI IDRANTI ANTINCENDIO - UNI 671/3

Figura professionale che opera nel controllo, manutenzione o riparazione dei naspi antincendio e degli idranti a muro, al fine di garantirne l’efficienza operativa e assicurare un primo intervento d’emergenza di lotta contro l’incendio, in attesa del sopraggiungere di mezzi più potenti.

La figura professionale del manutentore deve essere dotata dell’esperienza e dell’addestramento necessari, avere accesso agli strumenti, alle apparecchiature, alle informazioni ed ai manuali, essere a conoscenza di ogni speciale procedura raccomandata dal fabbricante, in modo da essere in grado di espletare le procedure di manutenzione.

MANUTENTORE DI ESTINTORI D’INCENDIO - UNI 9994-2

Figura professionale che opera nel controllo, manutenzione o riparazione degli estintori portatili e carrellati, al fine di garantirne l’efficienza operativa ed assicurare un primo intervento d’emergenza contro l’incendio, in attesa che sopraggiungano
mezzi più potenti.

Il manutentore di estintori (MEST) deve essere dotato di esperienza e addestramento, deve avere accesso agli strumenti, alle apparecchiature, alle informazioni e ai manuali, deve essere a conoscenza di ogni speciale procedura raccomandata dal
fabbricante in modo da essere in grado di espletare le procedure di manutenzione.

INSTALLATORE E MANUTENTORE PORTE TAGLIAFUOCO UNI 11473-3

Figura professionale che opera nell’ambito dell’installazione e manutenzione di porte resistenti al fuoco e/o al controllo della dispersione del fumo al fine di garantirne l’efficienza operativa e assicurare l’efficace compartimentazione antincendio delle
aree delimitate dalle suddette chiusure.

COSA DICONO I NOSTRI CLIENTI

La parola ai testimoni diretti del nostro lavoro.

"Sapersi destreggiare nella complessità e non perdere mai il focus sull’importanza del loro lavoro: questo è quello che apprezzo di SicurNet Liguria. E se la sicurezza è anche la vostra priorità, credo proprio che possano fare al caso vostro"

Ing. Corrado Brigante

Responsabile Servizio Tecnico e Logistico quartiere fieristico Porto Antinco di Genova S.p.a.

"Disponibilità e tempestività negli interventi: questa è SicurNet Liguria dal mio punto di vista"

Dott. Giovanni Gerbino

Studio Fisioterapico (Genova)

"Lavorare con SicurNet Liguria per curare la nostra sicurezza attraverso l'installazione e la manutenzione di presidi antincendio come estintori e cartelli segnaletici, fin dall'inizio, ha rappresentato una scelta di qualità"

Simone Falzetti

Founder WYSCOUT Spa - The Football Company (Chiavari)

"Nel corso degli anni ho ho dovuto purtroppo cambiare parecchie ditte di antincendio perché non ero mai soddisfatto: spesso ricorrevo a interventi straordinari perché il loro lavoro non veniva svolto a dovere. Poi ho conosciuto la serietà di SicurNet Liguria..."

Andrea Ravera

Titolare AERRE MOTO - Commercio e riparazione motocicli e motocarri (Genova)

"Una ditta antincendio che viene a eseguire controlli almeno due volte l'anno, senza necessità di essere sollecitata! E poi la loro precisione si traduce per noi in un notevole risparmio di tempo"

Anna Maria Solvino

Titolare MEDIACOM - Vendita e consulenza informatica (Genova)

Ringrazio il giorno in cui ho scelto loro fra le tante ditte di antincendio. Mi sento sicura e al riparo da sanzioni, ma anche più informata: gli operatori di back office sono sempre gentilissimi e più che disponibili. Credetemi: affidatevi a SicurNet Liguria!"

Marina Zacco

Direttrice Associazione Italo Britannica - Corsi di lingua inglese

INVIA UN MESSAGGIO

Compila i campi sottostanti indicando nome e cognome, la tua Azienda, il servizio o prodotto d’interesse, la tua mail e il numero di cellulare al quale desideri essere chiamato dal team SicurNet. I tuoi dati verranno processati nel totale rispetto delle normative sulla privacy.

Desideri semplici informazioni oppure un preventivo?

Contattaci senza impegno!


 

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica la Privacy Policy e i Termini e Condizioni di Servizio di Google.

Gestiamo in modo tempestivo ogni tua richiesta e ti rispondiamo prontamente.

Nell’antincendio cerchi solo il risparmio?

Quando divampa, il fuoco non risparmia nessuno… 

SCARICA LA GUIDA GRATIS!

Adesso puoi controllare se la tua ditta antincendio lavora secondo le normative di settore!
Per te in omaggio c’è la Guida alla corretta manutenzione dei presidi antincendio (estintori, idranti e porte).
Scaricala subito, è gratis!

IN EVIDENZA

PARTNER

Inizia a digitare e premi Invio per cercare

Shopping Cart

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy.
Per maggiori dettagli o negare il consenso a tutti o alcuni cookie consulta la nostra Privacy e Cookie Policy

Continuando la navigazione, cliccando su un qualsiasi elemento o chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.