Realizzazione impianti sprinkler

Realizzazione impianti sprinkler

Gli impianti sprinkler sono sistemi antincendio automatici di estinzione a pioggia, che hanno lo scopo di rivelare la presenza di un incendio e controllarlo – in modo che l’estinzione possa essere completata con altri mezzi – o estinguerlo nello stadio iniziale.

Come funziona un impianto sprinkler?

Il sistema sprinkler comprende una fonte di alimentazione idrica e una rete di tubazione (installate di solito a soffitto)  alla quale sono collegati ugelli erogatori, distribuiti in modo da coprire un’ampia porzione di spazio e chiusi da un bulbo termosensibile (generalmente in vetro) che contiene un liquido sensibile al calore.

In caso di incendio questo liquido percepisce l’innalzamento della temperatura, si dilata e provoca la rottura del bulbo e la conseguente apertura degli erogatori che si trovano in corrispondenza dell’area interessata: fuoriesce quindi acqua in grosse portate che permette il rapido controllo dell’incendio con il minimo dei danni.

Tipi di impianti sprinkler

  • Impianto a Sprinkler a secco

Questo tipo di impianti è particolarmente adatto ad ambienti soggetti a gelo. Funziona in modo simile al precedente ma all’interno delle tubazioni di distribuzione vi è aria compressa anziché acqua – da cui la definizione di “impianto Sprinkler a secco”.Quando un bulbo si rompe la variazione di pressione permette l’apertura della valvola d’allarme e solo in quel momento l’acqua, proveniente dalla fonte di alimentazione idrica, entra nelle tubazioni e fuoriesce dagli ugelli.

Quando un bulbo si rompe la variazione di pressione permette l’apertura della valvola d’allarme e solo in quel momento l’acqua, proveniente dalla fonte di alimentazione idrica, entra nelle tubazioni e fuoriesce dagli ugelli.

  • Impianto a Sprinkler a umido

É composto da una rete di tubazioni piene d’acqua in pressione sulle quali sono installati gli ugelli erogatori e una o più valvole d’allarme (“valvole sprinkler”),  poste a monte tra la fonte principale di alimentazione idrica e la rete di tubazioni. L’impianto sprinkler a umido può essere alimentato sia da un gruppo di pompaggio o di spinta sia dalla rete dell’acquedotto.

Quando l’acqua fuoriesce dagli ugelli si verifica una diminuzione di pressione all’interno della rete e la valvola, per effetto della pressione dell’acqua di alimentazione, si apre per il ripristino della pressione interna. Al passaggio dell’acqua, la valvola segnala l’apertura degli sprinkler azionando una campana idraulica e/o una sirena; i falsi allarmi, che potrebbero derivare da lente variazioni della pressione dell’acqua di alimentazione, sono evitati grazie alla presenza di un vaso di espansione.

Vuoi essere sempre sicuro del funzionamento e dell’efficienza del tuo impianto? Scopri il nostro servizio di manutenzione!

COSA DICONO I NOSTRI CLIENTI

La parola ai testimoni diretti del nostro lavoro.

"Disponibilità e tempestività negli interventi: questa è SicurNet Liguria dal mio punto di vista di cliente."

Dott.Giovanni Gerbino

Studio Fisioterapico (Genova)

Dall’anno della fondazione nel 2004 ad oggi, Wyscout si è evoluta da start up ad azienda leader mondiale.

Simone Falzetti

Founder WYSCOUT Spa - The Football Company (Chiavari)

Per la mia attività, nel corso degli anni, ho ho dovuto purtroppo cambiare parecchie ditte di antincendio

Andrea Ravera

Titolare AERRE MOTO - Commercio e riparazione motocicli e motocarri (Genova)

La precisione e la puntualità di Sicurnet Liguria mi hanno colpita fin da subito.

Anna Maria Solvino

Titolare MEDIACOM - Vendita e consulenza informatica (Genova)

Ringrazio il giorno in cui ho scelto fra le tante ditte di antincendio SicurNet Liguria.

Marina Zacco

Direttrice Associazione Italo Britannica - Corsi di lingua inglese

“Siamo pronti a rispondere a qualsiasi tua domanda!
Per chiedere informazioni o richiedere un preventivo, scrivici un messaggio lasciando I tuoi dati.
Ti risponderemo al più presto!”


CONTATTACI

envelope

SCARICA LA GUIDA GRATIS!

Adesso puoi controllare se la tua ditta antincendio lavora secondo le normative di settore! Per te in omaggio c’è la Guida alla corretta manutenzione dei presidi antincendio (estintori, idranti e porte). Scaricala subito, è gratis!

IN EVIDENZA

PARTNER

Inizia a digitare e premi Invio per cercare

Shopping Cart

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy.
Per maggiori dettagli o negare il consenso a tutti o alcuni cookie consulta la nostra Privacy e Cookie Policy

Continuando la navigazione, cliccando su un qualsiasi elemento o chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.