fbpx

Corso di Primo Soccorso: Validità, Durata e Aggiornamento

Corso di Primo Soccorso: Validità, Durata e Aggiornamento

 

Cos’è e per Quanto Vale il Corso di Primo Soccorso

Ogni ambiente lavorativo è caratterizzato dalla presenza di rischi per la salute delle persone ed è per questo che la legge italiana obbliga i datori di lavoro a predisporre opportune misure per il primo soccorso.

Molto importanti per ogni azienda sono infatti sia la presenza dell’attrezzatura di primo soccorso sia l’addestramento del personale attraverso il corso di primo soccorso; questo tipo di formazione, infatti, fornisce tutte le procedure salva vita da effettuare in caso di malore o di ferimento di una persona, in attesa dei soccorsi.

Il corso viene effettuato per permettere a dipendenti aziendali e non solo, di acquisire tutte le conoscenze in materia di primo soccorso.

Chi deve fare il corso di PS?

Il corso viene effettuato da coloro i quali sono stati designati dal datore di lavoro allo svolgimento delle attività di primo soccorso e, più in generale, di tutte le operazioni di emergenza che potrebbero presentarsi all’interno dell’ambiente di lavoro.

Quanto Dura il Corso?

Il corso ha una durata diversa a seconda della tipologia di attività lavorativa. Le aziende vengono suddivise in tre categorie: Aziende di Gruppo A, B e C. Le aziende del Gruppo A sono quelle esposte a un rischio elevato (ad esempio centrali termoelettriche, impianti, laboratori nucleari oppure aziende produttrici di esplosivi, polveri e munizioni, ma anche aziende del settore agricolo). Le aziende di gruppo B sono quelle con tre o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A e infine abbiamo le aziende di gruppo C, che sono quelle con meno di tre lavoratori che però non rientrano nel gruppo A.

Ovviamente, è compito del datore di lavoro controllare costantemente la validità e la rispettiva scadenza dei corsi. Ovviamente la validità dei corsi tende a cambiare in base alla tipologia di corso che viene effettuato, ma è importante ricordare che, il datore di lavoro, qualora dimenticasse di rinnovarne la validità, può andare incontro a elevate sanzioni.

Come spiegato dai D.Lgs. 81/08 e DM 388/03, l’addetto al primo soccorso riceva un’adeguata formazione in materia di primo soccorso. La validità del corso di primo soccorso è pari a 3 anni, cioè ha una durata triennale: passato questo arco di tempo, è necessario frequentare il corso di aggiornamento.

Nell’ambito del corso vengono fatti svolgere ai discenti delle esercitazione pratiche e un test teorico, per valutare le conoscenze acquisite durante lo svolgimento delle lezioni. Al termine,viene rilasciato un attestato di partecipazione o di frequenza, ovviamente solo se il test di valutazione è stato superato.

 

Condividi questo articolo

Inizia a digitare e premi Invio per cercare

Shopping Cart